Nuovo fac simile disdetta contratto di locazione

Fac simile disdetta contratto di locazione

Ecco un fac simile disdetta contratto di locazione che potete utilizzare nel caso dobbiate interrompere il rapporto locativo prima della scadenza prevista dal contratto. E’ la lettera di preavviso che sia conduttore e locatore devono spedire trenta giorni prima la prevista data di uscita dal rapporto di locazione. La lettera va inviata tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Si inizia inserendo i dati mittente e destinatario, quindi del locatore e del conduttore, data e luogo, oggetto che specifica disdetta anticipata del contratto di locazione. Il testo è in sostanza una lettera in cui il locatore o il conduttore spiegano la situazione ed esplicitano la richiesta o risoluzione anticipata del vincolo locativo. Quando il proprietario è costretto da gravi motivi ad interrompere con anticipo l’affitto deve spiegare i medesimi all’interno della lettera di preavviso onde evitare la richiesta di risarcimento danno o indennizzo da parte del conduttore che potrebbe interpretare la disdetta anticipata come uno sfratto immotivato. Allo stesso modo anche il conduttore deve inserire le motivazioni ma ha meno vincoli rispetto al locatore.

Scrivere la lettera per la risoluzione anticipata

fac simile disdetta contratto di locazione

fac simile disdetta contratto di locazione

Il fac simile disdetta contratto di locazione deve contenere la data del contratto stipulato e i termini stabiliti, ovvero la scadenza ordinaria prevista. I motivi che possono giustificare una disdetta anticipata sono l’uso ad abitazione propria dell’appartamento in affitto per sé o la propria famiglia, l’uso dell’unità a luogo di lavoro o uso commerciale sempre per sé o famigliari, motivi di ristrutturazione permanente, altri motivi previsti dalle norme sulla locazione. La legge prevede che se entro trenta giorni l’appartamento non è stato destinato a quanto giustificato dal locatore, l’ex inquilino può richiedere il ripristino della locazione o un risarcimento danni, questo è stabilito ufficialmente soprattutto nelle locazioni commerciali, dove l’indennizzo per mancato motivo disdetta anticipata è pari ad un tot di mensilità dell’ultimo canone stabilito e che cambia in base alla tipologia di attività registrata nel contratto di locazione commerciale.

Lascia il tuo commento

*